PARTITI: NISSOLI (PI), Popolari per l'Italia dalla parte degli Italiani all'estero

Giornata della memoria – Nissoli: sia strumento di educazione alla pace
Gennaio 28, 2014
Nascono i 'Popolari per l'Italia': "Non saremo un altro partitino"
Gennaio 29, 2014
Show all

PARTITI: NISSOLI (PI), Popolari per l'Italia dalla parte degli Italiani all'estero

(AGENAPARL) – Roma, 28 gen – “Popolari per l’Italia parte dall’Italia della solidarietà e dell’associazionismo che ha accompagnato gli italiani all’estero. Inizia oggi un processo nuovo che unisce due Italie quella vive all’estero e quella all’interno dei confini nazionali”. Lo ha affermato l’on. Fucsia FitzGerald Nissoli (Pi) durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo soggetto politico “Popolari per l’Italia”. Nel suo intervento la deputata eletta all’estero ha detto di essere “particolar mente lieta di portare in questa associazione di “Amicizia politica” il contributo degli italiani all’estero, affinché possiamo condividere, uniti dall’amore per l’Italia, un percorso di “Amicizia civica”. “Oggi nasce una cosa nuova – ha affermato la Nissoli – che mette al centro l’Italia all’estero, gli italiani all’estero e quello che l’Italia è e rappresenta all’estero. C’è una visione antica, che a volte è quasi folkloristica, cinematografica degli italiani all’estero ma, in realtà, l’Italia all’estero è la qualità della vita che noi siamo che è fatta di famiglia e storie familiari, corpi intermedi, un welfare che mette insieme umanità e solidarietà, la lingua e la cultura italiana, è la capacità d’impresa di chi piccolo diventa grande, è quel mix di bellezza ed umanità del vivere italiano che è amato nel mondo, è l’Italia dolce, ma tenace nel lavoro……”. “C’è un’Italia all’estero che già esiste “- ha proseguito l’on. Nissoli – gente di successo che sono i primi ambasciatori dell’Italia nel mondo ed un volano ancora non utilizzato del nuovo sviluppo italiano. Noi Popolari per l’Italia partiremo da questa rete“. “Un atteggiamento che non ho trovato negli altri partiti” conclude la Nissoli riferendosi all’impegno per gli italiani all’estero da parte del nuovo partito che intende porre al centro l’associazionismo e la promozione linguistica come “chiave di crescita della cittadinanza sia per i nuovi italiani, in Italia, che per le seconde, terze ed ultime generazioni degli italiani all’estero”.

 VIDEO Nascono i ‘Popolari per l’Italia’: “Non saremo un altro partitino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.